Immaginate una storia che inizia come una qualsiasi puntata della Casa nella prateria e finisce ponendosi domande etiche sulla coscienza dei robot alla Blade Runner, portando appresso nella trama frammenti di The Truman Show, Jurassic Park e Inception. Complicato? Eppure Westworld Dove tutto è concesso, la serie tv dell in onda alle 3 nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 ottobre e poi alle 21. 15 su Sky Atlantic, è tutto questo.

Si infittisce il mistero intorno agli eventi che hanno portato, una settimana fa, all’uccisione del pregiudicato Saimir “Sinatra” Shkoza e al ferimento del brigadiere dei carabinieri Michele Capuozzo. Nella conferenza stampa di stamattina, il GIP Antonia Martinazzoli Vacca ha dichiarato che i rilievi della scientifica dimostrerebbero la presenza nel ristorante, durante la sparatoria, di almeno un’altra persona. Il RIS avrebbe inoltre raccolto dalla scena del crimine del materiale organico, per la precisione urina, che gli inquirenti riterrebbero “collegabile” al misterioso sesto uomo.

Fuori il vecchio e dentro il nuovo tesoro mio, non c’è niente di male a separare il grano dal loglio, fallo e vivrai meglio e spero che tu, stavolta, faccia tuo questo buon proposito senza rimorsi. La gente va e la gente viene, come le onde del mare. Le onde sono infinite, per mille che ne perdi altre mille sono pronte e mille ancora, e ancora..

Ristorante in centro veramente bellissimo, non adatto a chi vuole spendere poco ma ne vale la pena! Arredato splendidamente, mi sentivo un po’ a disagio ‘vestita da turista’ ma una volta entrati il disagio è svanito. Il servizio è il tipico servizio dedicato: ti prendono la giacca, ti spostano la sedia, versaggio di vino e acqua manca solo della classica spiegazione dei piatti (il che non è un problema perché è tutto scritto sul menù e non c’è chissà quale strano ingrediente da descrivere,sarebbe stato superfluo). Ho preso una zuppa di funghi ottima, l’oca che non avevo mai mangiato infatti non fa per me e The Gray Goose, il loro dolce a forma d’uovo con un ‘nido’ di zucchero filato, assolutamente incantevole.

E sfata un mito duro a morire, quella del dj che non balla. “E’ vero, molti dj non ballano. Ma io lo faccio, eccome! Mi piace proprio. (pronounced sway cliff) is a village near Banbury in North Oxfordshire. The words of this carol were noted by Miss Annie Norris around 1840 from the singing of a group of children in the village. The words were passed onto the collector and Adderbury resident Janet Blunt in 1908, and she finally collected a tune for the song from Mrs Woolgrove of Swalcliffe, and Mrs Lynes of Sibford, at Sibford fete, July 1921.