The Sun (2014)There was a large fenced garden filled with apple trees. The Sun (2013)You could also try an apple tree. Times, Sunday Times (2008)This comedy with its now infamous apple pie scene has spawned a number of sequels. Times, Sunday Times (2015)Mix the wine vinegar and honey together and stir it into the juice. Times, Sunday Times (2015)Be sure to have some malt vinegar on the table. The Sun (2011)Cut into chunks and tip into a blender along with the lime juice and the sherry vinegar.

Times, Sunday Times (2016)Have you got the wrong person? The Sun (2016)That is economically irrational, morally wrong and politically foolish. Times, Sunday Times (2016)We were strict but fair and they were taught right from wrong. Times, Sunday Times (2011)Some also consider it morally wrong to mould new life.

Secondo me ti ha preso parecchio la parte di Sonmi 451 (che era sicuramente quella di maggior fascino) e ti ha fatto un po fatto perdere il giudizio. E’ chiaro che ogni opinione è personale, ma secondo me per fare i “fighi” i tre registi hanno curato troppo il montaggio frammentato (cosa che non c’è poi nel libro, ma è scritto specularmente ( 1 2 3 4 5 6 5 4 3 2 1) e alla fine di ogni storia si percepisce il collegamento che ha con l’altra invece in questo film no. Il fatto di mettere tutte le storie in parallelo non riesce secondo me a dar bene il senso di collegamento che lo si intuisce per le varie citazioni e perchè viene esplicitamente detto da Sonmi verso la fine del film, ma che non viene effettivamente percepito.

I soldi sono sempre meno e gli appartamenti per studenti universitari costretti alla trasfertasi affollano sempre pi. Siamo arrivati almeno a5 6 coinquilini forzati, sconosciuti che perlopisi incontrano su Internet. Che ne dite? Il portale Easystanza, principale strumento per ricerca e offerta di condivisione alloggio con circa 30 mila annunci al mese, ha appenasvolto un sondaggio su questa nuovatendenza al sovraffollamento pro Anno Accademico.

Le url contenute in alcuni riferimenti sono raggiungibili cliccando sul link alla fine della citazione (Vai!) e tramite Google (Ricerca con Google). Il risultato dipende dalla formattazione della citazione e non da noi.BIBLIOGRAFIA Cerca con Google Bertolini P., Caronica L., Ragazzi difficili: pedagogia interpretativa e linee di intervento, Milano, Franco Angeli, 2015. Cerca con Google Cambi F., L’autobiografia come metodo formativo, Milano, Editori Laterza, 2007.

La loro divinità si chiama profitto ed è forse una delle più voraci e inumane che l’umanità abbia mai adorato. Non sono remunerativi e l’idea di studiare per produrre farmaci per loro è risibile. Che muoiano! Nemmeno gli africani con l’aids sono remunerativi, chi li pagherebbe i farmaci? Ma tanto se non muoiono d’aids morirebbero di fame, o di sete, o morti ammazzati dai mille conflitti etnici che li falcidiano.