Mornin ladies all è una canzone marinaresca (sea shanty) che si presenta in molte varianti anche con titoli diversi ma con il verso mornin ladies all nel coro dei marinai. Le versioni si diversificano in base ai lavori sulla nave e quindi ci sono esempi di pumping/capstan shanty ma anche dihalyard shanty. Un ulteriore versione è finita nel music hall rielaborata daThomas Dartmouth Rice per i suoi spettacoli di burlesque.

Qualcosa nell di questa fredda domenica, non proprio da giorni della merla ma tutto sommato abbastanza rigida, qualcosa dicevo sembra anticiparci che tutto andrà invece per il verso giusto, con un bel corredo di sorprese piacevoli e la pace gratificante del lasciarsi trasportare come dal raggio sfavillante delle astronavi marziane, forti della consapevolezza di essere al sicuro comunque, cullati dal controllo e dallasicurezza che altri hanno conquistato con fatica anche per noi, una limatura caratteriale dopo l’altra . Magari è il trucco di una strega, magari il classico obnubilamento del pensiero da romanzo o B movie di fantascienza. Sia quel che sia, questo stare a mollo nello stanzone dello United come gli astronauti di 2001 nelle loro teche programmate è una sensazione nient sgradevole.

Anhui Hualing feather products Co., Ltd. Is located in “China feather town” Anhui Province, Wuwei County, was founded in 2004. Is a set of wool wool processing, procurement, production of professional badminton badminton factory. Getting a refusal gives you a right of appeal and issues to address. Times, Sunday Times (2016)That meant the government appeal must be dismissed. Times, Sunday Times (2016) Successful appeals can be for small differences in valuation.

“The University of Virginia said that student activity fees could be used to fund every student group: the Young Democrats, the lesbian and gay students group, the gardening club, the choir. But the one thing they couldn’t use the money to fund was the Young Christians. Now, there really is an issue of fairness.

Qui, persino la suspense è mutilata: si da un’occhiata e si fugge via, e la gente in sala sbuffava. Tutto è sbrigativo, rapido, raffazzonato. Il proposito di fare di sei storie una storia sola appiattisce, o meglio rade al suolo, la profondità temporale che nel libro si gode, si assapora.

Uno dei temi più significativi trattati secondo questo approccio è la collocazione sociale delle donne, sia nell’Occidente, sia nei paesi in via di sviluppo. Tale ricerca costituisce, dal mio punto di vista, sia un indiscutibile merito, sia un limite della riflessione della Nussbaum. Un merito perché le sue riflessioni e i fatti accuratamente da lei documentati evidenziano una piaga semplicemente scandalosa e inaccettabile, oltre che radicata ed estesa, della nostra e di altre società: qualsiasi contributo volto alla comprensione e al superamento di tale piaga, soprattutto se qualificato come quello dell’Autrice merita il dovuto riconoscimento.