Negli ultimi tre anni, il panorama dei festival di musica elettronica di qualità in Italia è cambiato in maniera sconvolgente. E in meglio, per fortuna. Se nel 2015, si faceva obiettivamente fatica a trovare dieci festival che non fossero gathering per clubber inveterati, appena tre stagioni dopo l italiana è un fiorire di nuovi boutique festival in località amene, e con artisti internazionali di assoluto livello..

Parole dure, che spinsero molti alla militanza armata. Anche tra i 100 mila che due giorni dopo seguirono il feretro di Sands fino al cimitero di Milltown, nel cuore cattolico di Belfast. Lo status di prigionieri politici fu riconosciuto ai detenuti di Long Kesh solo il 3 ottobre 1981, quando gli ultimi cinque interruppero lo sciopero della fame su pressione dei loro familiari, dell’esecutivo dell’Ira e di alcuni uomini di chiesa.

You can also take your kids to programs, including some for older children that might not require your actual presence in the room allowing you to skim the magazine section. When my kids were young, we sat and read some of the books there and then took a few of those home. It made reading time special to be doing it in the library, and offered a chance to try some new titles.

Per la sezione Photography quest c un presidente di giuria d comeTim Walker, un fiabesco mago dell’obiettivo, una garanzia della tradizione d’eccellenza di un festival da sempre in grado di testimoniare i mutamenti del costume, come ha scritto Alessia Glaviano sul numero di aprile di Vogue Italia. Walker porterà un pò della sua magia a Hyères grazie anche ad una esposizione dedicata al suo lavoro, che siamo certi ammalierà il pubblico. Il maestro, assieme agli altri giurati, tra cui il gallerista Michael Hoppen, la modella Edie Campbell e il designer Charles Jeffrey, avrà l compito di scegliere il vincitore tra i 10 artisti finalisti in concorso, che sono:Lorenzo Vitturi, milie Régnier, Eva Stenram, Dominic Hawgood, David Magnusson, Ilona Szwarc, Marleen Sleeuwits, Sjoerd Knibbeler sono solo alcuni dei tanti talenti artistici scoperti o incoraggiati dal festival di Hyères, fotografi che oggi espongono nei musei, alle fiere d contemporanea e nei festival fotografici internazionali e che col proprio lavoro contribuiscono in maniera significativa alla sperimentazione e ricerca in campo fotografico; anche la rosa dei finalisti di questa trentaduesima edizione promette bene: chi si aggiudicherà il Prix of the Jury di 15.000 euro offerto da Chanel?.